Gli appuntamenti nei week end del mese di agosto

sabato 5 agosto 2017

 Sono numerosi, interessanti e di genere diverso, gli appuntamenti nei week end del mese di agosto in provincia di Alessandria (e non solo). Ve li elenchiamo raggruppati in un unico servizio redazionale. Prendete buona nota...


> QUESTA SERA A SERRAVALLE SCRIVIA TAURUS BRASS ENSEMBLE IN CONCERTO

Oggi, sabato 5 agosto, alle 21, presso il Parco Ragazzi della Benedicta di Serravalle Scrivia, si terrà il concerto del Taurus Brass Ensemble, con musiche di Handel, Bach, Morricone, Piovani. L'ensemble nasce da un'idea di alcuni amici del Conservatorio di Torino, sotto la guida di Giancarlo Gazzani. Sfruttando tutte le possibilità e l'intera gamma degli strumenti in ottone, il gruppo presenta un ampio repertorio dalla musica rinascimentale, lirica e sinfonica al moderno jazz, alla musica contemporanea e agli arrangiamenti musicali delle colonne sonore dei film. 

Alcuni brani sono scritti in modo specifico per il gruppo da parte di Giancarlo Gazzani, compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra, o dagli stessi membri del gruppo che creano i propri arrangiamenti.

L'ensemble offre inoltre lezioni nelle scuole primarie, secondarie e superiori, coinvolgendo gli studenti nella scoperta di musica classica e moderna.

L’ensemble di ottoni é una formazione attualmente molto in voga composta da trombe (con l’utilizzo anche di trombino, cornetta e flicorno soprano), corno, tromboni (con utilizzo anche di euphonium) e basso tuba; in alcune occasioni si può aggiungere a richiesta una sezione ritmica (percussioni). I componenti del Taurus Brass Ensemble sono: Francesco Cilione e Andrea Gunetto alle trombe e flicorni, Nika Di Trani al corno francese, Diego Bruno trombone ed euphonium, Daniele Fiorio tuba

Così strutturato, l’ensemble permette quindi di proporre esecuzioni che coprono tutti i registri musicali, dal più acuto al più grave, come una piccola orchestra. 

Nato in ambito classico e cameristico, l’ ensemble di ottoni ha sviluppato nel corso degli ultimi decenni una propria autonomia, sviluppando inoltre una importante contaminazione con la musica jazz e le colonne sonore: il successo internazionale di gruppi come i Canadian Brass, Empire Brass e i German Brass, solo per citarne alcuni, si deve proprio alla sapiente commistione di stili e repertori diversi, accomunati dall’esecuzione con i timbri e le sonorità caratteristiche degli ottoni, che hanno reso conosciute ed apprezzate queste formazioni anche al pubblico meno esperto. 

Il repertorio musicale dell’ensemble moderno é quindi in larga misura costituito da trascrizioni di ogni tipo di composizioni di tutte le epoche, dal classico al barocco, dal blues ad arrangiamenti pop e di musiche da film.


> AL MUSEO CIVICO DI  MONCALVO LA MOSTRA “NANNI” DEDICATA A GIOVANNI BUSCHINI

E’ stata inaugurata ieri venerdì 4 agosto a Moncalvo la terza mostra periodica del 2017, presso le sale del piano superiore del Museo Civico di Moncalvo. Dopo l’esposizione dedicata a Giorgio Piacenza “Dassu” arrivano le opere di Giovanni Buschini, pittore vissuto fra il 1924 e il 1992, autore di opere definite simbolico-surreali e “capaci di “reinventare una forma o un sentimento legato all’esistenza umana”, come sottolineato dal giornalista Angelo Mistrangelo. 

Proprio a Moncalvo l’artista astigiano viene organizzata in suo onore la prima ampia antologica: la mostra dedicata a Giovanni Buschini dal titolo "Nanni" resterà aperta da oggi sabato 5 agosto, fino a domenica 1 ottobre. Le visite saranno aperte al pubblico nel fine settimana. 

Ispirato da artisti del calibro di Laretto, Piccardo, Toniato e dall’amicizia con Mario Tozzi, l’astigiano Buschini forse non è stato finora conosciuto fuori dai confini astigiani ma è ritenuto “un pennello di grande intensità espressiva assolutamente degno di essere portato all'attenzione dei visitatori e della critica”. Per tali ragione Aleramo onlus lo ha selezionato per la terza esposizione del 2017 presso il Museo Civico. La sua vita e opere verranno illustrate anche attraverso la stretta collaborazione con i nipoti Sefora e Giuliano. 

La mostra di Giovanni Buschini, unitamente alle sale che ospitano la collezione permanente del Museo Civico di Moncalvo resteranno aperte al pubblico anche durante l’intero mese di agosto, ogni Sabato e Domenica, con il seguente orario: 9.30-12.30 e 14.30-19. Per gruppi di almeno 10 persone è possibile prenotare la visita anche durante la settimana ai seguenti recapiti: tel. 327 7841338 – info@aleramonlus.it.


> FESTA PATRONALE DI CASCINAGROSSA

Torna la Festa Patronale di Cascinagrossa, sobborgo di Alessandria, organizzata congiuntamente dal Circolo AICS presso il Centro Sportivo Comunale, dalla Biblioteca Popolare “Serafino Bruna” e dalla Parrocchia, con il patrocinio del Comune di Alessandria.

Il primo appuntamento si è tenmuto ieri sera presso il Circolo AICS in via Matteotti, 47, dove la Biblioteca Popolare “Serafino Bruna” ha presentato la Compagnia Filodrammatica TEATRO INSIEME in “Eco di un’antica storia”, atto unico di Maria Fongi Boccone ispirato al romanzo “Baudolino” di Umberto Eco. L’iniziativa ha come scopo quello di sostenere e far conoscere le iniziative della Biblioteca Popolare “Serafino Bruna”, fondata a Cascinagrossa nel 1914, che nel corso del 2017 ha riaperto i battenti dopo un lungo periodo di pausa.

Oggi sabato 5 e domani domenica 6, a partire dalle 19.30: SERATE GASTRONOMICHE a base di agnolotti, polenta e asino, grigliata mista e molto altro… ma non manca la musica ed il ballo: questa sera alle ore 21, serata musicale con SUPER COMBO BAND ed esibizione di ballo: domani sera alle ore 21, serata country con i COUNTRY FEVER LINE DANCERS.

La Festa Patronale proseguirà martedì 15 agosto con la tradizionale PEDALATA PER LE STRADE DELLA FRASCHETTA (con partenza dal Circolo AICS dalle ore 9); al termine il Pranzo di Ferragosto.

Mercoledì 16, alle ore 21, presso la Chiesa Parrocchiale di Cascinagrossa, Messa Solenne e Processione in onore di San Rocco, Patrono del paese.

Novità dell’anno è la Mostra dal titolo "C’ERA UNA VOLTA CASCINAGROSSA", nella quale si trovano esposti bambole, giocattoli, foto e libri illustrati, che si svolgerà dal 6 al 13 agosto presso la Biblioteca Popolare “Serafino Bruna” e il Centro giochi per l’infanzia MAGICASCINA, via Gramsci, 7. Aperta dalle 17 alle 19, con la possibilità di concordare visite personalizzate.


> DOMENICA CINEMA DI SERA ALLA CASA DI RIPOSO DI SALE

L’appuntamento mensile con “Finalmente Domenica!” invita i Salesi ad entrare alla casa di riposo trasformata per una sera in “casa del cinema” e i nonnini alla visione di un bel film in un orario in cui normalmente si è tutti a letto. Normalmente non è parola usuale nelle case di riposo Il Gabbiano. “Le iniziative che organizziamo per la socialità e il benessere dei nostri ospiti dimostrano che gli anziani possono fare tutto. La casa di riposo è vissuta come una seconda casa, non come un luogo di privazione. I nostri anziani vengono accompagnati dagli animatori al mercato o alla fiera, come accaduto nei giorni scorsi per Sant’Anna a Sale, e vanno al cinema, nel nostro giardino o nella sala delle feste come potevano fare quando autonomamente decidevano del loro tempo libero. Oggi continuano a fare le stesse cose in modo assistito e così abbiamo ospiti felici, famiglie soddisfatte e una comunità che non si priva delle sue radici.” afferma Nadia Cacciola direttrice della Case di Riposo Il Gabbiano.

Domenica 6 agosto alle ore 21 al Pio Istituto Brizio sarà proiettato “Marigold Hotel” film che ha già riscosso grande successo nella proiezione offerta dalla casa di riposo di Frugarolo  qualche settimana fa. Anche in questa occasione la visione del film sarà accompagnata dalla presentazione di Barbara Rossi dell’associazione La Voce della Luna che collabora alla realizzazione del cineforum. L’invito a partecipare è aperto.


> SABATO 12 AGOSTO "GRIGNOLINO SOTTO LE STELLE" A ROSIGNANO MONFERRATO

Saranno sei le Aziende Vitivinicole Rosignanesi a proporre in degustazione il loro Grignolino DOC in occasione della V Edizione di "Grignolino  sotto le stelle"  che si svolgerà   - dopo il grande successo delle precedenti edizioni  - a Rosignano Monferrato, SABATO 12 AGOSTO A PARTIRE DALLE ORE 20,00 nella centrale piazza di S. Antonio.

Si tratta delle Aziende Vitivinicole: CAMPAGNOLA RENZO, CANTINA DEL 

MONFERRATO, CAPRIOGLIO ROBERTO, GAVIATI F.LLI DI REMO GAVIATI, VICARA E VINICOLA COLMA DI GANOIRA MARCELLO.

"Avremo l'opportunità di degustare ottimi vini, alcuni tra i migliori Grignolini doc del Monferrato Casalese, ciascun vino portatore peraltro  di specifiche peculiarità  per  colore, profumo, qualità organolettiche che rendono il Grignolino un vino nobile, moderno, inconfondibile e ribelle nello stesso tempo" spiega il consigliere DARIO ACETO ideatore dell'iniziativa, antesignana di altre apprezzabili proposte volte a valorizzare in Monferrato le qualità di questo vino, simbolo del Territorio e già noto nei secoli rinascimentali alle corti italiane  per le sue singolari ed eccezionali caratteristiche.

La degustazione di sei "straordinari" Grignolini doc rosignanesi - presentati e descritti nelle loro caratteristiche e peculiarità  dai rispettivi Produttori - sarà accompagnata da altrettanti piatti della migliore cucina piemontese a cui ciascun vino sarà abbinato per le specifiche qualità e virtù organolettiche di cui e' portatore. Ulteriori ingredienti  della serata di "Grignolino sotto le stelle", proposta in collaborazione da Comune di Rosignano Monferrato ed Ass. Pro Loco, sarà l'ottima musica  che accompagnerà nella suggestiva cornice del centro storico rosignanese la cena servita in piazza al lume di candele e che sarà intervallata da alcune letture sul tema del  vino e delle tradizioni locali,  a cura della BIBLIOTECA CIVICA ROSIGNANESE.

La serata sarà resa "unica", infatti, dalla performance del "MAX GALLO STANDARD QUARTET": con Piergiorgio Marchesini (batterista), Massimo Gallo (chitarra), Giorgio Allara (contrabbasso) e Serafina Carpari (voce) che proporranno molti dei brani più famosi interpretati dai più grandi cantanti jazz del passato ed attuali. Il concerto sarà dunque svolto in quartetto: chitarra, contrabbasso, batteria, voce.

PER PARTECIPARE ALLA  SERATA E' NECESSARIA LA PRENOTAZIONE - SINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI, TELEFONANDO A FABIO (CELL. 345 925 8699) O CLELIA (CELL. 334 1310015).

"Ottima musica, buon cibo, una cornice di arte e cultura  per degustare i migliori Grignolini doc del territorio rosignanese, tra i luoghi di produzione di eccellenza per questo vino che ambisce a divenire a tutti gli effetti il "simbolo" in assoluto più rappresentativo del Monferrato Casalese" questa la sintesi della serata rosignanese che gli organizzatori propongono ai visitatori, ai turisti ed ai Monferrini!


> ALLA PINACOTECA DI VOLTAGGIO LA NOTTE BIANCA DELL’ARTE 2017

Alla Pinacoteca di Voltaggio venerdì 18 agosto, nella giornata dedicata a Sant'Elena Imperatrice, si svolgerà l’evento ‘La notte bianca dell’arte 2017’, con il seguente programma:

ore 19.45 visita guidata Pinacoteca e Mostra Sinibaldo Scorza. Ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria (tel. 347.4608672)

ore 21.15 concerto pianoforte – Lucrezia Slomp "Vienna e Parigi : la musica in viaggio" (Settimane Musicali Internazionali- Associazione Musica&Cultura Pentagramma) Ingresso libero ad offerta

L’evento é organizzato da L’Arcangelo Associazione Onlus Pinacoteca Voltaggio in collaborazione con Beni Culturali Cappuccini Genova e Comune di Voltaggio .Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio Regionale Piemonte, Regione Piemonte e Provincia di Alessandria . Con il sostegno di Fondazione Cassa Risparmio Alessandria e Viscol Spa a socio unico.

INFO : www.pinacotecadivoltaggio.it - tel. 347 4608672 L’Arcangelo Associazione Onlus - email: info@pinacotecadivoltaggio.it - facebook: Pinacoteca di Voltaggio


> VENERDÌ 11 AGOSTO CONCERTO NELLA CHIESA PARROCCHIALE DI CHALLAND ST. ANSELME (AO) DI ELENA E LETIZIA ROMITI

Nell' ambito della XXXVIII Stagione Internazionale sugli organi storici della provincia di Alessandria, organizzata dagli Amici dell'Organo e sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, dalle Fondazioni CRT, CRAL, SociAL e Piemonte dal Vivo, venerdì 11 agosto alle ore 21 nella chiesa Parrocchiale di CHALLAND ST. ANSELME (AO) si terrà,  in collaborazione con il Centre de Culture di Challand-St-Anselme, uno dei concerti decentrati che da alcuni anni costituiscono una tradizione di questa Rassegna.

ELENA ROMITI all'oboe e LETIZIA ROMITI al clavicembalo (uno strumento italiano copia di un "Giusti" della fine del XVII secolo conservato a Norimberga) proporranno al pubblico un programma di musiche del Sei/Settecento, accostando ad autori notissimi, quali Vivaldi e Benedetto Marcello, brani di Purcell, Kerll, Besozzi  e di anonimo celtico (le Variazioni sul teme popolare di "Greenslives").

PROGRAMMA :

Anonimo celtico: -Variazioni su “Greensleeves” per flauto e b.c.

(sec. XVII)

H. Purcell: - March

(1659 – 1695) - Trumpet Tune

- Sefauchi’s Farewell

- A new scott Tune

- A new irish Tune 

A. Vivaldi: Sonata in fa maggiore Rv 52

(1678 - 1741) per oboe e basso continuo

(Siciliana - Allemande - Aria di Giga)

C. Besozzi: Studio n° 8 in la maggiore - Moderato

(1744 - 1792) dai 28 Studi per oboe solo

J.K. Kerll: Passacaglia

(1627 - 1693)

B. Marcello: Sonata in re minore op.2 n. 11

(1686 - 1739) per oboe e basso continuo

(Adagio - Allegro - Largo - Allegro)

LE CONCERTISTE:

Elena Romiti si è diplomata in oboe presso il Conservatorio "A. Vivaldi" di Alessandria sotto la guida di O. Zoboli ed in oboe barocco presso la scuola Civica di Musica di Milano. Si è poi laureata presso il DAMS di Brescia con una tesi sulla produzione di Robert Ashley e di Steve Reich., relatore Fabrizio Chirico. Ha seguito seminari con O. Zoboli e R. Canter in diverse edizioni dei Corsi Internazionali di Perfezionamento "Tullio Macoggi" di Varenna (Co).

Svolge attività concertistica in duo con pianoforte, chitarra, organo e cembalo ed in formazioni cameristiche classiche e contemporanee, tra cui il "Carpinensemble" di cui è fondatrice. Come solista ha tenuto concerti in Italia, Spagna, Francia, Austria e Germania riportando lusinghieri consensi da parte della stampa. Col complesso da camera "Accademia dei Solinghi" di Torino, ha partecipato alla registrazione su compact disc della cantata di Johan Kuhnau "Uns ist ein Kind Geboren".

Letizia Romiti,  diplomata in organo e composizione organistica sotto la guida di Luigi Benedetti presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano, ha conseguito presso l’Università della stessa città, la laurea in Filosofia con una tesi sulle Messe organistiche di Gerolamo Cavazzoni, relatore Guglielmo Barblan. Si è poi diplomata in clavicembalo presso il Conservatorio di Musica di Brescia dove ha studiato con Fiorella Brancacci. Ha frequentato il corso di L. F. Tagliavini presso l’Accademia di Musica Antica Italiana per Organo a Pistoia e corsi di interpretazione tenuti da K. Gilbert e T. Koopman. Ha pubblicato il volume "Gli organi storici della città di Alessandria" ed ha tenuto concerti in tutta Europa e nell’ex Unione Sovietica, esibendosi in rassegne e sedi prestigiose. Ha effettuato incisioni discografiche su organi storici in Italia e all’estero. Ha tenuto masterclasses sulla musica antica italiana per organo ed è docente di organo e composizione organistica presso il Conservatorio "A. Vivaldi" di Alessandria.


> IL 12 E 14 AGOSTO ATTIVITÀ ESCURSIONISTICHE IN VALCERRINA

Dopo la pausa del mese di luglio ricominciano le attività escursionistiche in Valcerrina con un doppio appuntamento serale/notturno. Si inizierà infatti sabato 12 agosto a Ponzano Monferrato che in occasione della festa patronale propone la passeggiata “E le stelle stanno a guardare”, un percorso naturalistico notturno, facile di circa 7 km. attraverso il Comune di Ponzano. Il giro terminerà sul cocuzzolo di Monte Oliveto dove ci attenderà un esperto del Gruppo Astrofili Casalese con il telescopio per illustrarci la volta celeste. A seguire un grandioso spuntino di mezzanotte per concludere in dolcezza la serata!

Lunedì 14 agosto si replicherà invece a Piancerreto di Cerrina dove sempre in occasione della festa patronale è prevista una passeggiata a caccia di stelle cadenti, una escursione di circa 8 km. sulle colline intorno al piccolo borgo in compagnia di esperti del Gruppo Astrofili di Odalengo Piccolo che lungo il percorso ed all’arrivo ci aiuteranno a scoprire i segreti delle stelle. Al termine ci sarà una pastasciutta preparata dagli chef del circolo per recuperare le energia spese durante la serata.


> UN AGOSTO TURISTICO NEL MONFERRATO CASALESE

L’accoglienza turistica non va in vacanza in Monferrato e le terre fra la piana del Po e le colline Unesco, passando per la città di Casale Monferrato si preparano ad ospitare i visitatori anche ad agosto con un programma di manifestazioni ed aperture speciali. 

L’estate vede innanzitutto continuare l’attività di informazione turistica presso lo sportello Iat di Casale Monferrato che resterà operativo per tutto il periodo estivo con il seguente orario: dal martedi al giovedi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 e dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, con la sola chiusura il lunedì. Qui i visitatori, oltre informazioni sulle opportunità di visita, eventi e strutture turistiche del territorio, potranno anche trovare materiale vario e la nuova Monferrato Card. 

Su idea dell’Associazione sportiva dilettantistica AESSEDI - Scuola Nordic Walking Passion Alessandria i turisti amanti dei percorsi sul territorio possono infatti beneficiare delle facilitazioni e certificazioni promosse attraverso la nuova Monferrato Card. L’iniziativa, registrata e depositata presso la Camera di Commercio di Alessandria, prevede tre diversi chilometraggi (15, 35 e 60 km) con la possibilità di essere guidati nella visita al territorio e le facilities riconosciute al completamento della tessera possono essere personalizzate a facoltà delle strutture aderenti (10% di sconto sui pernottamenti, una cena compresa,  un aperitivo omaggio e altro ancora…). Tale iniziativa, sulla quale è possibile avere approfondimenti all’indirizzo web www.nordicwalkingalessandria.info/monferrato-card, sarà disponibile e in vendita  presso le strutture del progetto turistico. 

Cultura in primo piano a Casale Monferrato dove il Museo Civico–Gipsoteca Bistolfi varierà, da martedì 1 agosto, gli orari proprio per incontrare maggiormente le esigenze del turismo del fine settimana. Le visite saranno infatti effettuabili il giovedì e il venerdì con due giornate di apertura infrasettimanale (in precedenza il Museo apriva il mercoledì e il giovedì). 

I nuovi orari quindi prevedono l’apertura il giovedì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30. Venerdì, sabato, domenica e festivi l’apertura avviene dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18,30.Le collezioni del Museo saranno visitabili anche nella giornata di Ferragosto. Inoltre per i gruppi e per le scuole, con ingresso a pagamento, sarà sempre possibile concordare un’apertura su appuntamenti anche in altre giornate.

Inoltre quest’anno il Museo Civico di Casale Monferrato ripropone un doppio appuntamento serale nel mese di agosto con visite guidate tra Museo e città per valorizzare il patrimonio storico-artistico cittadino. Primo appuntamento giovedì 3 agosto, alle ore 21, con ritrovo presso la biglietteria del Museo per un percorso il cui protagonista sarà Guglielmo Caccia detto Il Moncalvo. Il pubblico verrà guidato in una visita al patrimonio cacciano conservato in Museo, ammirando anche il restaurato paliotto-arazzo cinquecentesco raffigurante la Circoncisione di Cristo e le ricchezze della Chiesa di San Michele Arcangelo. Anche la seconda visita guidata in programma per giovedì 31 agosto, alle ore 21, prevederà un tour nel Museo che illustrerà anche l’iconografia del paliotto-arazzo e proseguirà in Sinagoga per illustrare l’antico rituale della circoncisione. I biglietti costano € 5 (intero) o € 3,50 (ridotto) e la partecipazione è gratuita per ragazzi fino a 16 anni e per i titolari di tessera Abbonamento Musei e tessera Momu. Maggiori informazioni al numero telefonico 0142.444309 e a cultura@comune.casale-monferrato.al.it. 

Inoltre ad agosto tornerà anche Casale Città Aperta che seguirà il calendario del Mercatino dell’Antiquariatoe proporrà un’edizione speciale per il mese di agosto nella giornata di domenica 13 agosto, quando sarà possibile visitare gratuitamente: il Castello del Monferrato (orario 10.00-13.00/15.00-19.00) con la mostra The Beautiful Trail - Il meraviglioso cammino, dedicata a Pietro Pit Piccinelli; la Torre Civica (orario 10.00-12.30/15.30-18.30), la Cattedrale di Sant'Evasio (dalle ore 15,30 alle 18,30), e l’ingresso gratuito al Museo Civico (orario 10,30-13,00 / 15,00-18,30). Prevista,con partenza dal Chiosco Informazioni Turistiche in piazza Castello, anche una visita guidata gratuitaa cura dell’Associazione Orizzonte Casale.

Il Monferrato si appresta a vivere settimane intense anche sul fronte degli eventi, molti dei quali “sotto le stelle”. Agosto porterà, dalla pianura alla collina, appuntamenti musicali e culturali, occasioni enogastronomiche, esposizioni, eventi sportivi e di svago, serate di osservazione astronomica e molto altro ancora per un programma assai vario e ricco che verrà promosso in questi giorni a cura del Consorzio Mon.D.O. attraverso un’intensa attività di diffusione attraverso i media, i social networks, la newsletter in italiano e inglese e il portale www.monferrato.org, dove sono cresciute di circa il 46% le visite da moderni dispositivi mobile. 

I dati degli arrivi in Monferrato confermano la tendenza al consolidamento dei flussi anche in queste ultime settimane: con il 40% di visite da parte di pubblico straniero. I dati di affluenza nella prima metà di luglio registrano un leggero incremento di turisti stranieri extra-europei che denota una tendenza nuova nella quale incidono soprattutto gli arrivi da America ed Australia.

INFO: Ufficio Stampa Mon.D.O. tel. cell. 335 5620428 - www.monferrato.org

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it


(Nella galleria pubblichiamo la locandina di alcuni degli eventi segnalati)

 

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
28/10/2017
 Anche nel quarto fine settimana di ottobre sono ...
Eventi
27/10/2017
 Domenica 29 ottobre, presso il Centro di Educazione ...
Eventi
21/10/2017
 Anche nel quarto fine settimana di ottobre sono ...
Eventi
20/10/2017
 Domenica 22 Ottobre si svolgerà a Ovada la “Coppa ...
 Il corso “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele” (marchio registrato ...