La prematura scomparsa di Bob Accardo, fondatore di Radio BBSI

mercoledì 11 ottobre 2017

 Giuseppe Accardo per tutti “Bob” (nel riquadro) si è spento nelle prime ore di ieri presso l'Ospedale Civile di Alessandria, all'età di 65 anni, stroncato da un male terribile ed inguaribile che in poco tempo lo ha portato via all'affetto dei suoi cari, dei suoi dj, dei suoi ascoltatori e dei tanti amici, che per tutta la giornata di ieri hanno espresso il loro sincero cordoglio. 

La Grande Famiglia di Radio BBSI piange la perdita del suo fondatore e del suo animatore, mentre ieri sulle frequenze 99,600 dell’emittente radiofonica e sul sito www.radiobbsi.it un messaggio continuo ha ricordato il suo Direttore. Lo staff della radio e dell'Informatore Alessandrino come voleva Bob, continuerà ad irradiare musica e informazioni.

Ricordiamo infine che Bob Accardo, insieme a Stefano Venneri, il dj dei records, è riuscito a portare la ‘sua’ Radio Bbsi per cinque volte nel libro dei Guinness. 

«Bob ci lascia proprio nei giorni in cui da Londra stanno certificando l’ultimo record delle 205 ore radiofoniche in diretta» è stato il primo pensiero commosso di Venneri.

Il Santo Rosario sarà celebrato venerdì 13 ottobre alle 20,30 presso la Parrocchia San Giovanni Evangelista, il funerale e l'ultimo saluto sabato 14 alle ore 10,00 presso la Parrocchia San Giovanni Evangelista, in zona Cristo. La salma di Bob Accardo, proveniente dall'Ospedale di Alessandria, alle ore 9,30 sosterà davanti agli studi di Radio BBSI In corso Acqui 39, per l'omaggio dei Dj.   

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it

 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/10/2017
 E' stato accusato di aver evaso nel Regno Unito ben ...
Cronaca
19/10/2017
 I militari della Compagnia di Acqui Terme (nella ...
Cronaca
18/10/2017
 Poco prima delle 6 di ieri mattina lungo la strada 35 ...
 E’ tutto pronto per Climathon, la manifestazione internazionale sostenuta anche dalla Commissione Europea, ...